fbpx
Per appuntamenti e informazioni 335 5375367

Caduta dei capelli in estate

caduta dei capelli in estate

Caduta dei capelli in estate: cosa sta succedendo?

Caduta dei capelli in estate? Vediamo insieme cosa sta succedendo sulla nostra testa.

L’estate, come abbiamo già detto, è un periodo difficile per i nostri capelli che sono sottoposti ad un grande stress dovuto a diversi fattori. 

L’eccessiva esposizione ai raggi solari, il cloro delle piscine e la salsedine del mare, le alte temperatura e la cattiva abitudine di bere poco possono danneggiare i capelli e portare alla loro caduta.

Caduta dei capelli in estate: quali sono i danni che lo stress può provocare

caduta dei capelli in estate

Vediamo insieme quali sono i danni che questi fattori possono provocare:

  • L’eccessiva esposizione ai raggi solari rende i nostri capelli secchi, sfibrati e fragili.
  • Il cloro, utilizzato per disinfettare l’acqua delle piscine, riduce il film idrolipidico presente sui capelli. Così facendo li priva della loro protezione naturale. 
  • La salsedine indebolisce il fusto del capello.
  • Le temperature elevate, sia naturali sia provocate dall’utilizzo di phon o piastre, inaridiscono i capelli, provocando rotture e doppie punte.
  • La scarsa idratazione priva i nostri capelli della possibilità di diventare o essere forti e sani. 

Caduta dei capelli in estate: quali sono i rimedi?

caduta dei capelli in estate

Basterebbe poco per proteggere i nostri capelli dai danni che l’estate può provocare ed evitare, così, che cadano.

Vediamo, quindi, quali sono i rimedi che possiamo utilizzare:

  • Proteggere i capelli dal sole e dal calore indossando indumenti freschi come una bandana o un capello leggero. 
  • Idratare bene il nostro organismo sia bevendo sia con acqua direttamente sulla cute.
  • Evitare i cibi grassi e preferire, invece, frutta e verdura.
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Bere molta acqua, infatti, aiuta a mantenere sani tutti gli organi del corpo. Capelli compresi.

Caduta dei capelli in estate: cosa succede?

caduta dei capelli in estate

In estate, a causa delle prolungate esposizione ai raggi UV, le cellule della cuticola, strato che avvolge il capello e lo protegge, si solleva. I nostri capelli, quindi, diventano opachi e secchi al tatto e si aggrovigliano facilmente.

Senza protezione il capello diventa fragile e tende a spezzarsi.

La manifestazione più evidente di questo problema è la comparsa delle famigerate doppie punte. 

La perdita di molti capelli significa che il processo di caduta grave si innescato ma si può sempre porre rimedio a questa situazione.

Rivolgetevi subito ad un tricologo, senza attendere la fine dell’estate. Capirete qual è la causa di questa caduta e verrete indirizzati verso la migliore soluzione per la vostra situazione.

Volete essere sempre informati e scoprire altre curiosità sulla pelle e sulla sua salute? Continuate a visitare il mio sito e seguitemi sulla mia pagina Facebook


Il dott. Andrea Pastore è specializzato in Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. È perfezionato in Tricologia e Laser Chirurgia. Riceve a Milano, Roma, Napoli e Taranto

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
Segui il dott. Andrea Pastore su Instagram