Per appuntamenti e informazioni 335 5375367
READING

Caduta dei capelli in autunno: ecco cosa fare

Caduta dei capelli in autunno: ecco cosa fare

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: come rimediare?

Caduta dei capelli in autunno: un incubo per molti, soprattutto per chi decide di non prendere di petto il problema e cercare la causa o una soluzione al problema.

Con l’arrivo dell’autunno non sono solo le foglie a cadere. Notiamo, infatti, un maggior numero di capelli caduti.

Abbiamo già parlato delle cause di questo problema. Ma vogliamo ripetervi che una caduta dei capelli in questo periodo è normale, fisiologica. 

In situazioni normali i capelli persi sono dai 40 ai 100 circa. Se il numero sale dai 100 ai 200 capelli per giorno il problema diventa eccessivo e il consiglio che vi diamo è sempre lo stesso: rivolgetevi al vostro tricologo per scoprire cosa sta succedendo sulla vostra testa.

Se, invece, la situazione rientra nella normalità, non trascurate i vostri capelli ma prendetevene cura con delle coccole speciali che li aiuteranno a rinforzarsi e ad aumentare il loro benessere e la loro bellezza anche in un periodo difficile come questo.

Vediamo di cosa si tratta.

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: massaggio alla cute

Un massaggio ben fatto alla cute, oltre ad essere rilassante e stimolante, è un vero toccasana per i vostri capelli. 

Massaggiate la testa, dalla nulla risalendo verso la sommità per finire sulle tempie e sulla fronte.

Stimolane ogni centimetro della vostra cute con movimenti circolari.

Il risultato?

Stimolerete la circolazione sanguigna, l’esfoliazione della cute e i vostri capelli guadagneranno salute e bellezza e saranno più resistenti alla caduta.

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: attenzione all’acqua che utilizzate

Se volete proteggere i vostri capelli, fate attenzione all’acqua che utilizzate per fare lo shampoo. 

L’acqua del rubinetto, anche se potabile, può essere molto calcarea o contenere eccessivo cloro.

Lavaggi aggressivi stressano i capelli. Volete evitare questo? Fate bollire in una grossa pentola l’acqua del rubinetto. Così facendo, farete evaporare le sostanze pesanti presenti nell’acqua e potrete utilizzarla per lo shampoo.

I vostri capelli vi ringrazieranno, diventando meno stressati, più leggeri, più forti. In una parola, resistenti.

caduta dei capelli in autunno

Volete essere sempre informati e scoprire altre curiosità sulla pelle e sulla sua salute? Continuate a visitare il mio sito e seguitemi sulla mia pagina Facebook


Il dott. Andrea Pastore è specializzato in Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. È perfezionato in Tricologia e Laser Chirurgia. Riceve a Milano, Roma, Napoli e Taranto

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
Segui il dott. Andrea Pastore su Instagram