fbpx
Per appuntamenti e informazioni 335 5375367
READING

Caduta dei capelli in autunno: ecco cosa fare

Caduta dei capelli in autunno: ecco cosa fare

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: come rimediare?

Caduta dei capelli in autunno: un incubo per molti, soprattutto per chi decide di non prendere di petto il problema e cercare la causa o una soluzione al problema.

Con l’arrivo dell’autunno non sono solo le foglie a cadere. Notiamo, infatti, un maggior numero di capelli caduti.

Abbiamo già parlato delle cause di questo problema. Ma vogliamo ripetervi che una caduta dei capelli in questo periodo è normale, fisiologica. 

In situazioni normali i capelli persi sono dai 40 ai 100 circa. Se il numero sale dai 100 ai 200 capelli per giorno il problema diventa eccessivo e il consiglio che vi diamo è sempre lo stesso: rivolgetevi al vostro tricologo per scoprire cosa sta succedendo sulla vostra testa.

Se, invece, la situazione rientra nella normalità, non trascurate i vostri capelli ma prendetevene cura con delle coccole speciali che li aiuteranno a rinforzarsi e ad aumentare il loro benessere e la loro bellezza anche in un periodo difficile come questo.

Vediamo di cosa si tratta.

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: massaggio alla cute

Un massaggio ben fatto alla cute, oltre ad essere rilassante e stimolante, è un vero toccasana per i vostri capelli. 

Massaggiate la testa, dalla nulla risalendo verso la sommità per finire sulle tempie e sulla fronte.

Stimolane ogni centimetro della vostra cute con movimenti circolari.

Il risultato?

Stimolerete la circolazione sanguigna, l’esfoliazione della cute e i vostri capelli guadagneranno salute e bellezza e saranno più resistenti alla caduta.

caduta dei capelli in autunno

Caduta dei capelli in autunno: attenzione all’acqua che utilizzate

Se volete proteggere i vostri capelli, fate attenzione all’acqua che utilizzate per fare lo shampoo. 

L’acqua del rubinetto, anche se potabile, può essere molto calcarea o contenere eccessivo cloro.

Lavaggi aggressivi stressano i capelli. Volete evitare questo? Fate bollire in una grossa pentola l’acqua del rubinetto. Così facendo, farete evaporare le sostanze pesanti presenti nell’acqua e potrete utilizzarla per lo shampoo.

I vostri capelli vi ringrazieranno, diventando meno stressati, più leggeri, più forti. In una parola, resistenti.

caduta dei capelli in autunno

Volete essere sempre informati e scoprire altre curiosità sulla pelle e sulla sua salute? Continuate a visitare il mio sito e seguitemi sulla mia pagina Facebook


Il dott. Andrea Pastore è specializzato in Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. È perfezionato in Tricologia e Laser Chirurgia. Riceve a Milano, Roma, Napoli e Taranto

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
Segui il dott. Andrea Pastore su Instagram