fbpx
Per appuntamenti e informazioni 335 5375367

Asciugare i capelli senza rovinarli

asciugare i capelli senza rovinarli

Asciugare i capelli senza rovinarli: vediamo come fare.

Asciugare i capelli senza rovinarli è, forse, l’ultimo dei nostri pensieri dopo averli lavati.

Eppure usare il phon in maniera sbagliata può causare problemi al benessere dei nostri capelli.

Diventa importante, quindi, con l’arrivo dell’estate e con lavaggi più frequenti capire come farlo senza provocare danni al nostro cuoio capelluto.

Asciugare i capelli senza rovinarli: elimina l’acqua in eccesso

Il primo consiglio è eliminare l’acqua in eccesso.

Mai usare il phon sui capelli grondanti. Meno acqua sarà presente minori saranno i rischi che i vostri capelli corrono a causa del calore.

Tamponando i capelli ia testa in giù riuscirete ad agire anche sulle ciocche più basse, quelle a livello della nuca per intenderci. Il rischio, altrimenti, è che solo i capelli della parte superiore saranno asciutti e pronti per il phon.

Asciugare i capelli senza rovinarli: attenzione al flusso d’aria

Il flusso d’aria del phon va regolato con molta attenzione.

Se nella fase iniziale deve essere regolato al massimo, quando i capelli iniziano ad essere asciutti diminuite la potenza del flusso.

Eviterete così di seccare eccessivamente i capelli.

Asciugare i capelli senza rovinarli: in che senso lo fai?

Quando vi asciugate i capelli anche il verso in cui lo fate diventa essenziale per evitare che i vostri capelli si rovinino.

Seguite il senso della fibra capillare. Partite, cioè, dalle radici e arrivate alle punte.

I vostri capelli, così, non si rovineranno.

Volete essere sempre informati e scoprire altre curiosità sui capelli e sulla loro salute? Continuate a visitare il mio sito seguitemi sulla mia pagina Facebook e sul mio account Instagram e iscrivetevi alla mia newsletter.


Il dott. Andrea Pastore è specializzato in Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. È perfezionato in Tricologia e Laser Chirurgia. Riceve a Milano, Roma, Napoli e Taranto

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
Segui il dott. Andrea Pastore su Instagram